1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Fugnoli, adottate profilo intermedio ma con ottimismo su rischio bolla

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I mercato finanziari vanno a gonfie vele, con indici in salita e guadagni fruttuosi per gli investitori. Ma all’orizzonte si intravede un rischio bolla. Lo sostiene Alessandro Fugnoli, economista di Abaxbank, nella sua ultima nota. “Non sono i livelli attuali a creare disagio, ma la sensazione che, se lasciati a sè stessi, i mercati produrranno una nuova bolla nell’arco di qualche trimestre e diventeranno sempre meno governabili”, spiega l’esperto. I policy maker e le banche centrali tentano di intervenire con manovre restrittive ma l’economista ricorda come non si può mai sapere con certezza cosa succederà là fuori. Inoltre, adottare politiche di difesa quando non si è in pericolo e solo per un ipotetico surriscaldamento è psicologicamente difficile. E allora cosa fare? “Ad abbandonarsi allo sconforto si rischia di trascorrere in Bot un periodo ancora abbastanza lungo e fruttuoso di bull market – suggerisce Fugnoli – A sentirsi troppo sicuri si rischia di arrivare pienamente investiti all’appuntamento con il prossimo incidente grave”. Al momento dunque la cosa migliore sembra essere la via di mezzo: sembra giusto adottare un profilo intermedio, ma ancora sbilanciato a favore dell’ottimismo”.