1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee previste negative in avvio, a Piazza Affari attenzione a Unicredit e Ubi Banca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le principali Borse europee dovrebbero aprire gli scambi sotto la parità, dopo l’atteso discorso del presidente americano Donald Trump. Nella corso della conferenza stampa, Trump ha evitato nuovi attacchi al commercio mondiale ma ha offerto pochi spunti sul suo piano di stimoli all’economia, facendo scivolare il dollaro nei confronti delle altre principali valute, tra cui lo yen. Il rafforzamento della valuta nipponica ha pesato sulla piazxza di Tokyo che ha chiuso in calo dell’1,2 per cento. Oggi toccherà alla governatrice della Federal Reserve, Janet Yellen, che interverrà nel corso della notte italiana a Washington. Il suo discorso rappresenta il principale market mover della giornata.
Tra gli altri appuntamenti, l’agenda macro prevede oggi l’inflazione in Francia e a seguire la produzione industriale in Italia ed Eurozona. Alle 13.30 attenzione alle indicazioni che arriveranno dalla diffusione dei verbali dell’ultima riunione della Banca centrale europea, mentre nel corso della seconda parte, l’appuntamento sarà con i dati statunitensi su nuove richieste di sussidio di disoccupazione e prezzi delle importazioni. Sul fronte emissioni, oggi è in programma l’asta di BTp a 3, 7 e 20 anni per un importo fra 5,75 e 7,25 miliardi.
A Piazza Affari l’attenzione tornerà sui titoli del comparto bancario con l’assemblea dei soci di UniCredit, chiamati a deliberare sull’aumento di capitale, tra gli eventi societari più importante della giornata. Intanto questa mattina Ubi Banca ha presentato la sua offerta per acquistare le nuove Banca Marche, Etruria, Carichieti.