Bnl: "Target euro/dollaro a 1,3 e' lontano"

Inviato da Redazione il Lun, 01/03/2004 - 09:07
Il recente recupero della valuta statunitense ha visto scattare le
prese di profitto in gran parte sul cross contro euro (negli ultimi
mesi particolarmente esposto alla speculazione) ed in misura
contenuta contro lo yen. "Al momento il target euro/dollaro di 1,30
sembra essere piuttosto lontano", spiegano da Bnl Wholesale Banking, "anche se i dati macro della settimana si presentano abbastanza contrastanti: sondaggi Ism in calo (ma superiori alla soglia dei 50 punti), richieste di
disoccupazione stabili intorno alle 350mila unità e nuovi occupati
in crescita di 130mila unità".
COMMENTA LA NOTIZIA