FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il colosso minerario, BHP Billiton, sarebbe intenzionato a vendere la sua miniera di nickel Ravensthorpe situata nell’Est dell’Australia. Lo ha riportato l’Australian Financial Review, senza citare fonti. BHP avrebbe detto che la miniera vale indicativamente tra gli 800 milioni e un miliardo di dollari australiani, aggiunge il giornale. A questo importo vanno aggiunti tra i 300 e 400 milioni di dollari per riavviare la produzione al sito minerario.