1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bce: Trichet, crescita sostenuta ma restano rischi inflazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buone notizie per Eurolandia. A rassicurare l’Europa economica è Jean-Claude Trichet, presidente della Bce: “L’economia della zona euro si sta espandendo in linea con le previsioni della Banca centrale europea che monitorerà attentamente i rischi per la stabilità dei prezzi”. Di fronte alla commissione affari monetari del Parlamento europeo, Trichet ha poi aggiunto: “Le condizioni e i fondamentali economici sono in linea con una crescita che rimane vicina al tasso potenziale su basi sostenibili”. I rischi, però, non mancano e in particolare modo nel lungo termine derivano dall’aumento dei prezzi energetici, dal protezionismo e dagli squilibri globali. “Nel 2006 e nel 2007 il tasso di inflazione, ha aggiunto il presidente della Bce, rimarrà elevato. Molto dipenderà dal rialzo dei prezzi del petrolio. Gli effetti indiretti degli scorsi aumenti del greggio si avranno nel 2007”. Trichet ha concluso dicendo che è un errore fare una scelta tra stabilità dei prezzi e crescita sostenibile. Il nodo cruciale è che la stabilità dei prezzi è la precondizione per assicurare una crescita economica duratura.