1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce cancella promessa di espandere QE. Draghi: ma acquisti anche oltre settembre 2018 se necessario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Interpellato nel corso della conferenza stampa sul motivo per cui la Bce ha eliminato dal comunicato la promessa di espandere il suo piano di Quantitative easing “in dimensioni e durata”, Mario Draghi ha ricordato che quella promessa era stata aggiunta al comunicato nel 2016, quando la situazione era molto diversa rispetto a quella attuale.

Draghi, nel corso della conferenza stampa successiva alla decisione della Bce di lasciare i tassi invariati, ha anche sottolineato che la Bce ha mantenuto l’altra promessa, ovvero quella di proseguire nel piano QE fino a settembre del 2018, “o anche oltre, se necessario”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Audizione governatore Federal Reserve

Powell (FED): “UE non è nemica degli USA”

Smentisce le parole del presidente Donald Trump pronunciate qualche giorno fa alla vigilia del summit Nato il numero uno della FED, Jerome Powell. “Crede che l’Unione europea sia un nemico …

Summit a Washington

Dazi: il prossimo 25 luglio incontro Trump-Juncker

Il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione ue, jean-Claude Juncker, incontrerà il presidente degli USA Donald Trump a Washington. L’incontro verterà sulla questione commerciale come sottolinea la stessa Commissione …

Dati Ufficio statistica nazionale

Gran Bretagna: occupazione a livelli record

In Gran Bretagna l’occupazione ha raggiunto un livello record nei tre mesi fino a maggio e le pressioni salariali hanno mostrato pochi segni di riduzione, mantenendo la Banca d’Inghilterra sulla …