1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: azione ormai certa dopo dato inflazione Eurozona (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dato sotto le attese relativo all’inflazione nell’Eurozona a maggio conferma le aspettative di una azione da parte della Banca centrale europea (Bce) nella riunione di giovedì. Secondo la prima stima, l’inflazione nella zona euro è scesa a maggio allo 0,5%, il più basso livello da oltre quattro anni e mezzo. Gli analisti avevano pronosticato una inflazione allo 0,6% dal precedente 0,7%. “Il calo è dovuto soprattutto a un forte ribasso dell’inflazione core (dall’1 allo 0,7%) – ha commentato Martin van Vliet, analista di Ing – Ciò riflette in parte la normalizzazione dopo il rialzo di aprile, sostenuto dal periodo pasquale. Anche la componente cibo, alcool e tabacco è scesa in maniera significativa (dallo 0,7 allo 0,1%), ma questa caduta è stata compensata dal forte rialzo dei prezzi dell’energia”. “La lettura dell’inflazione così bassa dovrebbe dissipare ogni esitazione all’interno del Consiglio direttivo ad agire in modo aggressivo giovedì”, ha concluso l’analista, prevedendo come minimo un taglio dei tassi di interesse di 10 punti percentuali. Tra le misure, che potrebbero essere annunciate Ing si aspetta un nuovo piano di rifinanziamento a lungo termine (Ltro) o un modello di prestito simile a quello inglese.