Banco Popolare, soci approvano emissione bond convertibile da 1 mld

Inviato da Redazione il Lun, 01/02/2010 - 08:38
I soci del banco Popolare hanno approvano l'emissione del bond convertibile da 1 mld di euro. L'assemblea straordinaria dei Soci del Banco Popolare, riunitasi sabato scorso in seconda convocazione sotto la presidenza di Carlo Fratta Pasini e alla presenza di quasi 3.500 soci, ha approvato pressoché all'unanimità l'emissione del Prestito Obbligazionario Convertibile per un ammontare massimo di 1 miliardo di euro.
L'Assemblea ha pertanto attribuito al Consiglio di Gestione la facoltà di emettere obbligazioni convertibili in azioni ordinarie della Società, previo parere favorevole del Consiglio di Sorveglianza, fino a un importo di 1 miliardo da offrire in opzione agli azionisti e ai portatori delle obbligazioni convertibili del prestito denominato "Banco Popolare Prestito Obbligazionario Convertibile subordinato ("TDF") 4,75% 2000/2010 - ISIN IT 0001444360", con conseguente aumento scindibile del capitale sociale al servizio della conversione per un controvalore complessivo massimo di 1 miliardo, comprensivo del sovrapprezzo, mediante emissione di azioni ordinarie Banco Popolare. Le obbligazioni convertibili, per cui sarà richiesta la quotazione sul Mercato Telematico, saranno del tipo soft mandatory ed avranno una durata indicativa di 4 anni.
COMMENTA LA NOTIZIA