1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Carige chiude con balzo del 9%, adesioni importanti a coversione bond subordinati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scatto a Piazza Affari di Banca Carige che chiude con un progresso di oltre il 9% a quota 0,2355 euro. Oggi pomeriggio il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ha anticipato che con ogni probabilità la banca procederà alla conversione dei bond subordinati Banca Carige in suo possesso. Conversione che dovrebbe essere la scelta anche di altre big istituzionali quali Generali Assicurazioni e Unipol.
L’operazione di LME (liability management exercise) riguarda titoli per complessivi 510 milioni di euro e consiste in un’offerta di scambio e una consent solicitation ai fini della sostituzione di titoli subordinati – per un ammontare complessivo pari a 510 milioni di valore nominale – con titoli senior di nuova emissione a valere sul proprio programma EMTN con prezzo di emissione pari a 100%, durata 5 anni, cedola annuale a tasso fisso pari al 5%. L’operazione di scambio prevede prezzi pari al 30% per i titoli Tier 1 e 70% per i titoli Tier 2 (per entrambi con consegna entro 7 giorni lavorativi dall’avvio dell’operazione). L’operazione LME è uno dei tre pilastri del piano di rafforzamento predisposto da carige e che prevede anche un aumento da 560 mln e la cessione di alcuni asset.