1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

L’auto favorisce la corsa delle borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini europei terminano l’ultima seduta della settimana sui massimi grazie soprattutto al rally del comparto dell’auto che ha beneficiato della promozione da parte degli analisti di alcune banche d’affari.
A Francoforte l’indice Dax segna un allungo dello 0,50%. In evidenza soprattutto Daimler-Chrysler che segna un rialzo di oltre 3 punti percentuali. Il gruppo di Stoccarda ha reso noto di aver raggiunto un accordo con un gruppo di investitori pubblici e privati per la cessione di parte della quota detenuta in Eads, passando dal 22,5% al 15%. Il gruppo automobilistico prevede di contabilizzare un guadagno di 1,5 miliardi di euro nel bilancio del 2007. Sempre oggi gli analisti di Citigroup hanno alzato la raccomandazione da hold a buy con il prezzo obiettivo passato da 45 a 60 euro. Bene anche Bmw (+2,33%) e Volkswagen (+1,77%). In frenata invece Infineon (-1,2%) e Deutsche Borse (-0,7%).
Thomson (+2,8%) e Peugeot (+1,75%) hanno favorito la corsa di Parigi con l’indice Cac 40 che termina la giornata in progresso dello 0,48%. Fanalino di coda Eads (-1,5%) e Accor (-1%).
A Londra il Ftse 100 registra un allungo dello 0,6%: in evidenza Man (+3,69%) e Rolls Royce (+3,18%). In terreno negativo invece Vodafone (-1,1%).