Auto: -16% per gli ordini a marzo

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il rosso del 4,9% registrato dalle immatricolazioni a marzo 2012, nei prossimi mesi il mercato dell’auto continuerà a essere caratterizzato dalla debolezza. A dirlo è l’Unrae, l’Associazione che rappresenta le Case estere operanti sul mercato italiano.

“L’andamento degli ordini – secondo un primo scambio di informazioni fra Unrae e Anfia (Associazione Nazionale Fra Industrie Automobilistiche, ndr) – indica circa 128.000 contratti di autovetture in marzo, che segnano una flessione di oltre il 16% rispetto allo stesso periodo 2012, portando il 1° trimestre dell’anno a quasi 347.000 unità complessive (-18,5%)”.