1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Astaldi si aggiudica in consorzio contratto per costruzione più grande telescopio ottico al mondo

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Astaldi ha annunciato che il Consorzio ACe, partecipato da Astaldi e Cimolai, con EIE Group, è risultato winning bidder nel processo di aggiudicazione del contratto per la progettazione e realizzazione del “Dome” e della “Main Structure” dell’European Extremely Large Telescope (E-ELT), il più grande telescopio ottico al mondo. Secondo quanto si apprende in una nota, il comitato finanziario dell’ESO (European Southern Observatory) ha, infatti, autorizzato l’ESO ad avviare con il consorzio ACe la fase di contrattazione finale, con l’obiettivo di firmare il contratto definitivo a maggio 2016. I dettagli saranno definiti e comunicati a valle della firma.
Il Consorzio ACe è costituito da Astaldi (65%, capogruppo) e Cimolai (35%), con EIE Group, leader internazionale nella gestione, progettazione e realizzazione nel settore dell’Astronomia e dell’Astrofisica.

Quanto al nuovo telescopio, sarà costruito in Cile sul Cerro Armazones, nella parte centrale del deserto di Atacama, a un’altezza di 3.000 metri sul livello del mare. Avrà una capacità di messa a fuoco 100.000.000 di volte superiore a quella di un occhio umano e potrà raccogliere più luce dell’insieme di tutti i maggiori telescopi oggi esistenti sul pianeta.