Astaldi, firmato accordo per cessione impianto idroelettrico in Cile

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Astaldi ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per la cessione della partecipazione, pari al 27,30%, detenuta nella società concessionaria dell’impianto idroelettrico di Chacayes, in Cile. La partecipazione, ceduta a Pacific Hydro Chile, è stata valutata in circa 44 milioni di dollari. L’operazione dovrebbe perfezionarsi entro la frine del mese, dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni. L’impianto idroelettrico di Chacayes, primo impianto eco-compatibile del Paese, si trova nella regione dell’Alto Cachapoal e ha una potenza di 110MW. “L’operazione è in linea con quanto previsto dal piano strategico 2016-2020”, ha spiegato Astaldi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
PIANO INDUSTRIALE

Astaldi: approvato il piano al 2021, fatturato visto a 4,6 miliardi di euro

Il Cda di Astaldi ha approvato il Piano Strategico al 2021 che si basa su tre pilastri chiave: crescita sostenibile, leve strategiche per il de-risking e rafforzamento della struttura finanziaria. Alla fine del piano il fatturato è visto a circa 4,6 miliardi di euro(CAGR di circa il 9%),il margine Ebitda a circa il 10% e […]

Astaldi: nuovo contratti ferroviari in Romania

Astaldi si è aggiudicata, in raggruppamento di imprese, due nuovi contratti in Romania, entrambi relativi alla riabilitazione della linea ferroviaria Frontiera-Curtici-Simeria, parte del Corridoio Paneuropeo IV. Il valore complessivo delle opere da realizzare è pari a circa 776 milioni di euro, di cui il 42% ad Astaldi. La durata dei lavori è prevista pari a […]

BILANCI

Astaldi: +5,2% per il fatturato 2016. Cedola stabile a 20 centesimi

L’esercizio 2016 di Astaldi si è chiuso con ricavi totali per oltre 3 miliardi di euro, +5,2% rispetto ai 2,9 miliardi del 2015, e un risultato netto delle attività in funzionamento di 97,4 milioni (+24,5%). L’utile di esercizio è pari a 72,5 milioni (80,9 milioni nel 2015) e risente, riporta la nota diffusa dalla società, […]

Salini Impregilo-Astaldi, vinto contratto per tratto ferroviario Napoli-Cancello

Il consorzio Salini Impregilo-Astaldi si è aggiudicato il contratto per la progettazione e la realizzazione del tratto Napoli-Cancello della linea ferroviaria Napoli-Bari, per un valore di 397 milioni di euro. Il progetto, da completarsi entro il 2022, interessa il primo tratto della direttrice Napoli-Bari, con un tracciato che si articolerà per circa 15,5 chilometri. Per […]