1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia, piano industriale da buttare al vento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La compagnia di bandiera rimane a terra. Alla luce dei deprimenti risultati di bilancio, Alitalia comunica che il piano industriale 2005-2008 è “superato in tutti i suoi target e pertanto non attuabile”. Infatti, nel solo mese di novembre il risultato operativo è stato negativo di 197 milioni di euro. Nel 2006 i ricavi consolidati sono scesi di 122 milioni di euro, imputabili soprattutto alla minore capacità offerta ma anche alla crescente pressione competitiva. Hanno ontribuito a trascinare al ribasso i conti il costo del carburante, con il forte incremento delle quotazioni del petrolio degli ultimi mesi del 2006, e lo scostamento dagli obiettivi, a causa della mancata implemetazione dei progetti di efficientamento del costo del lavoro. Alitalia però non si lascia sopraffare da tali cifre e dichiara che l’attuale liquidità aziendale risulta comunque sufficiente per garantire la continuità aziendale oltre 12 mesi.