1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Agricole, si allungano i tempi per operazione Cariparma-Friuladria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il faro accesso dall’Antitrust sulle nozze Intesa-Sanpaolo rischia di far slittare al 2007 la vendita al Credit Agricole dal 100% di Cariparma, del 75% degli sportelli di Friuladria e di altri 193 sportelli. L’operazione da 5,9 miliardi di euro siglata lo scorso 11 ottobre tra Milano e Parigi aveva avuto il via libera da tutte le parti in causa e avrebbe dovuto concludersi prima della nascita del nuovo polo bancario Intesa Sanpaolo, prevista dal 1 gennaio 2007. Ma orta a mettere in discussione la tempistica cè il ruolo dell’Antitrust. “L’operazione dovrebbe concretizzarsi nei primi mesi del 2007. Speriamo entro febbraio per la parte relativa alle due banche (Cariparma e Friuladia) quando si saranno completate le verifiche in corso da parte dell’Antitrust”, ha dichiarato il presidente dell’ente Cariparma, Carlo Gabbi.