Aem: Zuccoli, la super-utility? Dipende dai politici

Inviato da Maurizio Cappelletti il Mar, 10/10/2006 - 09:51
Quotazione: A2A
L'amministratore delegato di Aem, Giuliano Zuccoli, dichiara in un'intervista rilasciata a La Repubblica, che la creazione di una super-utility italiana dipende dai politici e dalle amministrazioni comunali. "Dopo l'aggregazione tra Milano e Brescia sarà la politica a decidere chi dovrà mettersi insieme: di sicuro Aem si preoccuperà di crescere in Europa", ha affermato Zuccoli. Come spiega infatti l'amministratore delegato, Aem Milano aspira a diventare uno dei principali operatori dell'energia elettrica. Proprio in questi giorni è infatti entrata nel vivo la trattativa che dovrebbe portare le due utility lombarde ad allearsi. "Siamo in una fase avanzata, entro la fine di dicembre sarà pronto il piano industriale", ha anticipato Zuccoli, aggiungendo che, successivamente, "gli azionisti di Aem e Asm potranno decidere sulla governance".
COMMENTA LA NOTIZIA
rosario 2016 scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a