Acsm-Agam: a fine 2012 Ebitda a 44,6 mln, utile netto oltre 11 mln

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 15/09/2009 - 08:59
Quotazione: ACSM *
Acsm-Agam ha approvato il piano industriale 2009-2012 in cui si stima una crescita del margine operativo lordo dai 26,1 milioni di euro del 2008 ai 44,6 milioni al 2012 e dell'utile fino a oltre 11 milioni di euro. Già nell'anno in corso, "il risultato sarà positivo e migliore rispetto all'anno precedente", si legge nella nota diffusa questa mattina. Il piano prevede per il periodo investimenti per 87,8 milioni di euro. La posizione finanziaria netta passerà dai 116 milioni di fine 2009 ai 92 milioni di fine piano, con un rapporto debt/equity pari a 0,54. Non sono previste particolari cessioni di aziende controllate, anche se l'utility non ne esclude la possibilità.
COMMENTA LA NOTIZIA