1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: tonfo di FedEx dopo profit warning, titolo -14%. Colosso paga guerra commerciale e perdita Amazon

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Titolo FedEx in caduta libera a Wall Street, dopo che il colosso delle spedizioni ha lanciato un profit warning. Le quotazioni scivolano del 14% circa, scontando la decisione del gruppo di tagliare l’outlook sui risultati di bilancio dell’anno fiscale 2020, dopo una trimestrale deludente.

L’AD Frederick W. Smith ha puntato il dito contro la guerra commerciale di Donald Trump contro la Cina, affermando che “la nostra performance continua a essere condizionata in modo negativo dal rallentamento del contesto globale macro, a causa dell’aumento delle tensioni commerciali e per l’incertezza politica”.

FedEx ha anche pagato la perdita di Amazon come suo cliente.

Nei tre mesi terminati lo scorso 31 agosto, che corrispondono al primo trimestre fiscale del colosso, l’utile per azione adjusted si è attestato a $3,05, rispetto ai $3,15 per azione attesi dal consensus di Refinitiv. Il giro d’affari è stato pari a $17,05 miliardi, contro i $17,06 miliardi stimati.

FedEx ha sforbiciato l’outlook sui risultati dell’anno fiscale 2020, comunicando di prevedere ora un attivo per azione diluted tra $10 e $12.