1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street futures in ripresa dopo sell vigilia. Tassi Treasuries in rialzo dopo annuncio Biden su vaccini

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Futures Usa positivi, dopo le vendite della vigilia, che hanno visto il Dow Jones Industrial Average perdere 143 punti, alle prese in particolare con le vendite sul titolo Intel, lo S&P 500 fare -0,80% circa,e il Nasdaq Composite sottoperformare con -1,7%. I futures sul Dow Jones avanzano dello 0,63%, a 31.557 punti, in progresso di 200 punti circa; i futures sullo S&P 500 avanzano dello 0,54% a 3.888 punti, mentre quelli sul Nasdaq mettono a segno un rialzo dello 0,64% a 13.139 punti.

Occhio ai tassi sui Treasuries Usa, che tornano a puntare verso l’alto, sulla scia dell’annuncio del presidente americano Joe Biden, che ha reso noto che gli Stati Uniti disporranno di una quantità di dosi di vaccini anti-Covid-19 tale da riuscire a vaccinare tutti gli americani adulti entro la fine di maggio, dunque due mesi prima di quanto precedentemente annunciato.

La Casa Bianca sta di fatto lavorando per aumentare la produzione dei vaccini di Johnson & Johnson, che sono stati approvati lo scorso fine settimana dalla FDA (Food and Drug Administration).

I tassi sui Treasuries decennali salgono fino all’1,433%, comunque a un livello decisamente inferiore rispetto a oltre l’1,6% della scorsa settimana, scatenato dal reflation trade.

I Treasuries a 30 anni avanzano al 2,237%.

Meno di un mese fa Biden aveva detto che gli Stati Uniti sarebbero stati capaci di vaccinare ogni americano adulto entro la fine di luglio.

Prima dell’inizio della sessione, alle 14.15 ora italiana, verrà diffuso il report ADP sulla crescita dei posti di lavoro nel settore privato, relativa al mese di febbraio. Gli economisti intervistati da Dow Jones prevedono una crescita di 225.000 unità, in accelerazione rispetto ai +144.000 di gennaio.