1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street: apertura incolore. Prosegue la sottoperformance sull’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura flat per Wall Street che nelle ultime sedute appare meno tonica rispetto all’Europa (visto anche i livelli importanti raggiunti dagli indici a stelle e strisce). La risposta cinese di ieri agli attacchi di Trump non sembra dunque per ora infastidire gli operatori di mercato. L’S&P 500 è stabile in area 3.056 punti, il Nasdaq 100 è a 9.580 punti, mentre il Dow Jones a 25.540 sovraperforma in avvio gli altri due indici principali.
Non si placano intanto le proteste in diverse città americane, iniziate in seguito alla morte di un cittadino afroamericano, George Floyd, nel corso di un fermo da parte della polizia di Minneapolis. Ad appesantire il clima ha contribuito l’ annuncio di un possibile intervento militare da parte del presidente Usa Donald Trump, minacciando di utilizzare l’ esercito per porre fine ai disordini.
Tra le materie prime le quotazioni del greggio sono sostenute dalle aspettative che l’ Opec+ raggiungerà un accordo per estendere i tagli alla produzione nei colloqui dei prossimi giorni, con il Brent (+1,6%) a 39 dollari e il Wti (+1,1%) a 35,9 dollari.