1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Vaccino Astrazeneca: Germania sospende l’uso per le persone sotto i 60 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Germania ha deciso in una riunione straordinaria di sospendere l’uso del vaccino Astrazeneca alle persone sotto i 60 anni, in scia alle preoccupazioni per il rischio trombosi e i coaguli di sangue insoliti segnalati in un numero esiguo di giovani che hanno ricevuto il vaccino. Anche il Canada ha sospeso l’uso del vaccino AstraZeneca nelle persone di età inferiore ai 55 anni.

Tuttavia, gli studi finora condotti dimostrano l’efficacia contro il coronavirus e le autorità di regolamentazione internazionali hanno riscontrato che i benefici superano significativamente i rischi. L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) e l’Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari del Regno Unito hanno sottolineato che i benefici del vaccino AstraZeneca hanno continuato a superare il rischio di effetti collaterali.

La società ha assicurato che sta continuando ad analizzare i suoi dati per capire “se questi casi molto rari di coaguli di sangue associati a trombocitopenia si verificano più comunemente di quanto ci si aspetterebbe naturalmente in una popolazione di milioni di persone”.