1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

UniCredit, M&A Italia post flop Mps? Orcel: ‘in Italia non c’è bisogno di fare niente per aumentare le masse’

QUOTAZIONI Bca MpsUnicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il flop delle trattative con il Mef per l'acquisizione di un perimetro di attività di Mps-Monte dei Paschi di Siena, cosa pensa Andrea Orcel, amministratore delegato di UniCredit, delle opportunità di M&A in Italia?

In occasione della conference call con le agenzie di stampa successiva alla pubblicazione della trimestrale relativa al quarto trimestre del 2021, Orcel ha confermato di non avere sicuramente fretta, ripetendo come, in generale, le operazioni di M&A verranno effettuate "solo se i termini e le condizioni saranno rispettati".

L'AD ha fatto notare che "l'asticella è alta", ribadendo che l'"M&A è un acceleratore, ma non è un obiettivo di per sé", frase più volte proferita in passato.

In Italia, tra l'altro, "non abbiamo bisogno di fare niente per aumentare le masse e quindi se ci saranno opportunità che supereranno i nostri criteri le considereremo se nel miglior interesse degli azionisti".