1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ue aspetta bilancio nuovo e rivisto entro 13 novembre. Tria: ‘nessuno scontro, ma manovra non cambia’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per ora l’Unione europea concede tempo all’Italia del M5S-Lega rispettando la data del 13 novembre, entro cui, come ha auspicato il commissario Pierre Moscovici, il governo M5S-Lega dovrà presentare “un bilancio nuovo e rivisto”.

Nel comunicato dell’Eurogruppo, la cui riunione sulla legge di bilancio italiana si è svolta ieri, si auspica in ogni caso un “dialogo aperto e costruttivo”. Posizione condivisa anche dal ministro dell’economia, Giovanni Tria, che ha affermato che “non c’è né scontro né compromesso” con l’Ue. E che la manovra “non cambia, stiamo discutendo”.