1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

UBI Banca: utile balza del 38% nel primo semestre 2020

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In tenuta l’utile di UBI Banca nel secondo trimestre del 2020. Il gruppo bergamasco, che si appresta a passare in orbita Intesa Sanpaolo dopo le adesioni oltre il 90% all’OPAS, ha riportato nel trimestre da aprile a giugno un utile netto di 90,7 milioni dai 93,6 del 1° trimestre 2020 nonostante l’impatto del lockdown per Covid-19 sui ricavi e maggiori rettifiche su crediti. L’utile netto del primo semestre si attesta così a 184,3 milioni, in crescita del 38,1% rispetto all’analogo periodo del 2019; accelerano nel secondo le erogazioni a 5,5 miliardi di finanziamenti a lungo termine rispetto ai 3,9 del 1° trimestre 2020 (+42%); la raccolta indiretta sale a 98,7 miliardi rispetto ai 92,2 del 31 marzo 2020 (+7%); i conti correnti affluiti alla Banca raggiungono i 70,7 miliardi dai 68 circa al 31 marzo 2020; il CET1 ratio si attesta al 13,41% (scontando pro quota un’ipotesi di dividendo pari a 0,20 euro per azione per l’esercizio 2020) rispetto al 12,86% del 31 marzo 2020.

Tornando ai dati del secondo trimestre, il margine d’interesse si è attestato a 398,3 milioni, -1,7% o -6,9 milioni vs 1trim2020 complice la contrazione del contributo dell’IFRS9 derivante dai crediti deteriorati, passato a 6 milioni circa nel 2trim2020 dagli 11,3 del 1trim2020.