1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Fca: perdita per 1 mld nel II trimestre, ricavi giù del 56%

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat Chrysler Automobiles (Fca) ha riportato nel secondo trimestre del 2020 una perdita netta di 1 miliardo di euro. I ricavi sono scesi del 56% a 11,71 miliardi, con le consegne a livello globale che sono diminuite del 63% a 424.000 unità, per la sospensione della produzione e la caduta della domanda conseguenti alla pandemia. Tra i singoli mercati, buona la performance negli Stati Uniti, dove la domanda si è dimostrata superiore alle aspettative, con Fca che ha migliorato la quota del mercato retail nel trimestre. L’Ebit adjusted è negativo per 0,9 miliardi di euro, ma migliore delle attese degli analisti che si aspettavano un dato pari a -1,97 miliardi.

“Il nostro secondo trimestre ha mostrato come le azioni decisive e il contributo straordinario delle nostre persone abbiano consentito a Fca di contenere l’impatto della crisi dovuta al Covid-19. Mentre l’azienda resta vigile sulla salute e sulla sicurezza dei propri dipendenti, i nostri stabilimenti sono ora operativi, la rete ha ripreso le vendite sia nelle sedi che online e abbiamo la flessibilità e la forza finanziaria per portare avanti i nostri piani”, ha commentato il Ceo Mike Manley.