1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Turismo: si bruceranno 8,2 mld per stop viaggi tra Pasqua e ponti primavera

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’emergenza Covid stopperà 21 milioni di partenze e spostamenti tra Pasqua e ponti del 25 aprile e 1 maggio, con un danno per l’intero comparto del turismo stimato in complessivi 8,2 miliardi di euro. Lo afferma il Codacons, che fornisce oggi i dati circa le ripercussioni dell’emergenza sanitaria sui viaggi degli italiani nel periodo pasquale e delle festività di aprile-maggio. Una spesa da 390 euro procapite che quest’anno, a causa del Covid, rischia di essere cancellata di netto, specie se i limiti agli spostamenti e i divieti anti-Covid proseguiranno anche nel periodo post-Pasqua, con ripercussioni pesanti non solo per le imprese del turismo, ma per migliaia di attività dell’indotto, conclude il Codacons.