1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

TIM racconta la digitalizzazione con un programma su RaiPlay

TIM presenta “Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale”, il programma in onda su RaiPlay per raccontare otto storie di digitalizzazione.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

TIM presenta “Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale”, programma che andrà in onda su RaiPlay per raccontare otto storie di digitalizzazione

TIM in collaborazione con RaiPlay presenta “Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale”, il programma che andrà in onda sul canale RaiPlay a partire da ottobre e ripercorrerà otto storie sui vantaggi della digitalizzazione.

Il progetto si inserisce all’interno del più ampio progetto TIM “Operazione Risorgimento Digitale” per la digitalizzazione dell’Italia, al momento alle ultime posizioni dell’indice europeo per la digitalizzazione. Con Operazione Risorgimento Digitale, TIM ha strutturato negli ultimi anni diversi percorsi di formazione digitale rivolti ai privati, alle aziende e alla Pubblica Amministrazione per rafforzare le competenze digitali degli italiani. L’integrazione dei nuovi strumenti offerti dalla rete è infatti un’ottima spinta verso un futuro più sostenibile e inclusivo: dal facilitare azioni della vita quotidiana e migliorare il business, all’ottimizzazione delle risorse per abbassare l’impatto ambientale di ogni settore del Paese.
Nel corso delle otto puntate verranno raccontate le storie di otto protagonisti che verranno selezionati nel corso del mese, ripercorrendo i cambiamenti positivi che la digitalizzazione ha portato nelle loro vite.
 

Salvatore Rossi, Presidente TIM, presenta la nuova docuserie sulla digitalizzazione su RaiPlay

Salvatore Rossi, presidente TIM, ha presentato durante una diretta streaming il nuovo progetto in collaborazione con RaiPlay “Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale”, la serie in otto puntate che andrà onda su RaiPlay a partire da ottobre e per la quale sono state aperte le selezioni il 13 aprile sul sito di Operazione Risorgimento Digitale, che andranno avanti fino al 26 aprile 2021.
“Operazione Risorgimento Digitale – ha dichiarato Salvatore Rossi, presidente TIM – è stata lanciata alla fine del 2019 per accompagnare la digitalizzazione del Paese con un progetto che divulgasse le nuove conoscenze tra tutte le fasce di popolazione e in tutto il territorio, affinché nessuno rimanesse indietro. In questo arco di tempo abbiamo costruito molto e siamo orgogliosi di fare un ulteriore passo avanti insieme alla Rai. Negli anni ‘50 il mai dimenticato Maestro Manzi dagli schermi Rai diede un contributo importante ad alfabetizzare mezza Italia e a completare l’unificazione del Paese. Oggi il nuovo alfabeto è quello digitale. Questa è la sfida. Attraverso la grande alleanza di Operazione Risorgimento Digitale ci mettiamo a disposizione del Paese per colmare le disuguaglianze di conoscenza, di pari passo con lo sviluppo delle infrastrutture di rete sul territorio”.
All’evento hanno partecipato anche Andrea Laudadio, Responsabile TIM Academy & Development,  Riccardo Luna, giornalista e ideatore del progetto e Elena Capparelli, Direttore RaiPlay e Digital che entusiasta del nuovo progetto ha dichiarato: “Il racconto di come, a partire da un’emergenza così grave come quella che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, si sia generata innovazione insieme a una nuova e più diffusa cultura digitale, è un racconto bellissimo, positivo, autentico. Per questo siamo felici che la “casa” di queste storie sia RaiPlay, la piattaforma del Servizio Pubblico, che tra i suoi obiettivi ha anche quello di promuovere l’alfabetizzazione digitale del suo pubblico, in particolare di quello più tradizionale.”

TIM e RaiPlay raccontano la digitalizzazione in Italia attraverso la docuserie “Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale”

Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale” è il programma che TIM, in collaborazione con RaiPlay, ha annunciato in questi giorni e che racconterà otto storie di digitalizzazione. In ognuna delle otto puntate, che avranno una durata circa di 25 minuti, si ripercorrerà infatti le storie di otto protagonisti selezionati nel mese di aprile sul sito di Operazione Risorgimento Digitale e di come le competenze digitali abbiano migliorato il loro stile di vita.
Le selezioni si sono aperte il 13 aprile fino al 26 aprile 2021, sul sito TIM di Operazione Risorgimento Digitale ci si potrà candidare, parlando della propria esperienza di digitalizzazione e raccontando come questo abbia influito sulla propria vita. Gli episodi saranno trasmessi su RaiPlay a partire dal prossimo ottobre.

Operazione Risorgimento Digitale, il piano TIM per digitalizzare l’Italia

La docuserie TIM sulla digitalizzazione si inserisce all’interno del piano TIM per accelerare la digitalizzazione in Italia e accompagnare i cittadini e le istituzioni verso un futuro sostenibile, smart e inclusivo. I nuovi strumenti digitali consentono infatti di migliorare la vita di tutti e nell’ultimo periodo il divario digitale italiano ha dimostrato quanto sia necessario fare importanti passi in questa direzione. Non solo per l’utilizzo privato degli strumenti digitali, ma anche per quanto riguarda la didattica, l’industria e la Pubblica Amministrazione.
Nell’ultimo anno il passaggio forzato di molte attività in digitale ha mostrato quanto sviluppare le competenze digitali sia importante e quanto queste innovazioni influiranno sulla vita di tutti i giorni anche dopo l’emergenza Covid-19. La rete e i servizi annessi stanno modificando la struttura urbana delle città e dei distretti produttivi, spingendo verso la sostenibilità e i cittadini e le istituzioni hanno bisogno di essere accompagnate in questo processo di trasformazione, motivo per cui TIM, con Operazione Risorgimento Digitale, ha avviato vari percorsi di formazione, aperti a tutti i cittadini e per tutti i livelli di digitalizzazione. Il tutto avvalendosi della collaborazione di più di 40 partner tra istituzioni e aziende leader nell’ambito tecnologico.