1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

TIM, adesione e supporto al Piano Voucher

L’azienda di Corso Italia si muove per il voucher da 500€ di sconto sull’acquisto di PC o tablet e per l’attivazione di una connessione a banda ultralarga

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

TIM aderisce al Piano Voucher promosso dal Governo e gestito da Infratel Italia al fine di accelerare l’utilizzo della banda ultralarga nel Paese.

TIM presenta l’offerta “TIM Super Voucher

A partire da lunedì 9 novembre tutti i clienti TIM senza connessione ultrabroadband e con ISEE inferiore a 20 mila euro avranno la possibilità di accedere al bonus di 500 euro per attivare una connessione Internet di almeno 30 Mbps e acquistare un tablet o un PC.

TIM un altro passo per accelerare la banda ultralarga nel paese

TIM compie un altro passo importante per sviluppare la banda ultralarga nel paese, confermando l’impegno dell’azienda nel piano di digitalizzazione e nella diffusione delle nuove tecnologie. Grazie a questa iniziativa sarà infatti possibile estendere l’accesso all’Internet veloce a tutte le famiglie italiane, anche quelle a più bassa capacità di spesa, con l’obiettivo di garantire la possibilità di lavorare e studiare a distanza, utilizzare i servizi pubblici online e usufruire dei servizi TV e di intrattenimento in streaming.
L’offerta di TIM arriva in un momento particolarmente delicato per il Paese che vede la pandemia di Covid-19 limitare l’accesso alla vita pubblica anche per le attività lavorative e per quelle legate al mondo dell’istruzione. Un’iniziativa, quella di TIM, in linea con tutti i progetti sviluppati nell’ultimo anno, tra i quali possiamo citare, su tutti, “Operazione Risorgimento Digitale”.

TIM spiega in cosa consiste il Piano voucher

TIM spiega che tutti i propri clienti senza connessione ultrabroadband e con ISEE inferiore a 20 mila euro avranno la possibilità di accedere al bonus di 500 euro. Il voucher si compone di un contributo di 200 euro per l’attivazione della connessione Internet che sarà erogato direttamente nella fattura TIM con un bonus di 10 euro per 20 mesi. Il cliente, quindi, potrà attivare la Fibra di TIM al prezzo di 19,90 euro/mese (anziché 29,90 euro/mese).
I rimanenti 300 euro potranno essere utilizzati per l’acquisto di un tablet o di un PC. TIM, in questa prima fase, offre due prodotti in esclusiva: il tablet Samsung S6 lite WiFi (a soli 29,90 euro anziché 329,90 euro) e il PC Onda Oliver Plus 15.6″ (a soli 99,90 euro anziché 399,90 euro).
L’offerta può essere attivata da tutti i canali commerciali tim.it, 187 e negozi TIM. Per avere ancora più dettagli sul Piano Voucher, TIM invita i propri clienti a visitare il sito www.infratelitalia.it, dove saranno anche elencate le limitazioni introdotte da alcune Regioni.

TIM e Operazione Risorgimento Digitale

Come anticipato, TIM sta investendo molte risorse per poter permettere al Paese di colmare il digital divide infrastrutturale e culturale attualmente presente. In questo contesto TIM ha puntato molto sull’iniziativa “Operazione Risorgimento Digitale”, progetto ideato con l’obiettivo di educare i cittadini all’uso sicuro di internet per cogliere tutti i vantaggi della vita digitale cercando di prevenire i numerosi rischi presenti online, andando quindi a lavorare per limitare il digital divide culturale presente in Italia.
TIM ha quindi offerto l’opportunità di seguire i vari corsi di formazione gratuita di “Operazione Risorgimento Digitale” per favorire l’utilizzo intelligente, sicuro e consapevole della tecnologia. Una vasta gamma di webinar volti a formare gli utenti su numerose tematiche legate alla sicurezza informatica, dai corsi rivolti ai genitori per la promozione dell’uso consapevole di internet e dei device da parte dei figli, alle lezioni mirate a contrastare le fake news, una delle maggiori insidie presenti su internet, in particolare nei momenti di emergenza collettiva dove la paura può alimentare la circolazione di notizie infondate diffuse senza controllo.