1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tesmec alza il velo sui conti: ricavi preliminari a 173 mln. Confermata guidance 2020

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ricavi preliminari proforma dell’esercizio 2020 pari a circa 173 milioni di euro, con un EBITDA preliminare proforma pari a circa 23 milioni di euro. Così Tesmec, società a capo di un gruppo leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di dati e di materiali (petrolio e derivati, gas e acqua), nonché di tecnologie per la coltivazione di cave e miniere di superficie, comunica i principali risultati preliminari consolidati relativi all’esercizio 2020, che confermano le guidance 2020 e le linee guida del Piano Industriale del Gruppo per il periodo 2020-2023.
La Posizione Finanziaria Netta preliminare si attesta a circa 104 milioni di euro. Senza considerare l’impatto dell’aumento di capitale si sarebbe attestata a circa 128 milioni di euro. Il backlog risulta pari a circa 282 milioni di euro al 31 dicembre 2020 rispetto ai 238 milioni al 30 settembre 2020.
Il Portafoglio ordini, pari a circa 282 milioni di euro, risulta in crescita sia rispetto ai 188,0 milioni di euro al 31 dicembre 2019, sia ai 238 milioni al 30 settembre 2020.