1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Terna: nel nuovo piano al 2024 investimenti per oltre 7 mld nella rete (+20%)

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Terna ha approvato il piano strategico 2020-2024 che prevede 7,3 miliardi di euro di investimenti per la rete elettrica italiana per abilitare la transizione energetica. Si tratta, spiega la società in una nota, di un impegno economico in ulteriore crescita rispetto al precedente piano (+20%) per far fronte alle necessità del sistema elettrico italiano.

In termini di target finanziari, il nuovo piano di Terna prevede ricavi di gruppo a 2,94 miliardi di euro ed un Ebitda a 2,17 miliardi nel 2024, con una crescita media annua (cagr) nell’arco di piano rispettivamente del 5% per i ricavi e di oltre il 4% per l’Ebitda. In miglioramento anche l’utile netto di Gruppo che porterà ad un utile per azione (Eps) di 48 centesimi di euro nel 2024, pari a una crescita media annua nell’arco di Piano del 5%. Anche per effetto dell’ottimizzazione dell’efficienza finanziaria, nel Piano Strategico 2020-2024 il costo del debito netto è atteso mediamente all’1,4%. Con questi risultati, si legge nella nota odierna, verrà garantito un cash flow operativo che contribuirà alla flessibilità necessaria per realizzare gli investimenti previsti, sostenendo al contempo un’attrattiva politica dei dividendi.

Per quanto riguarda la politica dei dividendi il piano prevede dal 2020 al 2022 un cagr del dividendo per azione pari all’8%, rispetto al dividendo di competenza dell’esercizio 2019. Per gli anni 2023 e 2024 si prevede un payout del 75%, con un dividendo minimo comunque garantito pari al dividendo di competenza dell’esercizio 2022.