News Notizie Mondo Tassi Fed: l’outlook di Citi sulla prossima mossa di Powell & Co.

Tassi Fed: l’outlook di Citi sulla prossima mossa di Powell & Co.

07:14

Fed e tassi: gli analisti di Citi hanno rivisto al ribasso le loro proiezioni sulla stretta monetaria della banca centrale Usa guidata da Jerome Powell, prevista per il prossimo mercoledì 1° febbraio, dopo la riunione di due giorni del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve.

“Abbiamo modificato il nostro outlook sul meeting del Fomc di febbraio da un rialzo dei tassi di 50 punti base a +25 punti base, sebbene crediamo che i mercati debbano continuare a tenere in considerazione la probabilità di una stretta superiore”.

Citi ha motivato il cambiamento del suo outlook con l’indice dei prezzi alla produzione PPI degli Stati Uniti, la cui crescita si è confermata inferiore alle stime, ma anche con altri dati che misurano il trend dell’inflazione.

“Il PPI più debole, unito al rallentamento dell’indice dei prezzi al consumo (CPI) e alla crescita inferiore dei salari, dovrebbe portare la Fed a propendere per un rialzo dei tassi di 25 punti base”, si legge nella nota di Citi.