1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tassi Btp si impennano verso muro 1% con timori Bce freni il PEPP a giugno, poi flop payrolls Us riporta il sereno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendite cospicue oggi sui Btp con il rendimento del decennale italiano arrivato fino a 0,93%, sui top da settembre 2020 e in netto rialzo dagli 0,87% di ieri. A scatenare le vendite sono state le parole di Martin Kazaks, membro Bce e governatore della banca centrale della Lettonia, che in un’intervista a Bloomberg ha indicato la possibilità che a giugno la banca centrale decida di rallentare il ritmo degli acquisti di bond se i costi di finanziamento resteranno bassi.

Le pressioni sui Btp e in generale su tutti i titoli di Stato si sono allentate nell’ultima mezzora a seguito delle non farm payrolls Usa di aprile, decisamente più deboli del previsto e che hanno portato a un calo del rendimenti dei Treasury Usa.