1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Superbonus 110%, M5S: no a micro-proroghe, almeno altri tre anni o meglio se diventa strutturale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Movimento 5 Stelle spinge affinché il Superbonus 110%, misura partita lo scorso luglio e che ha l’obiettivo di favorire gli interventi di efficientamento energetico, diventi una misura strutturale o la sua durata venga prolungata per almeno tre anni.

“Il Superbonus al 110% è una misura rivoluzionaria che non a caso ha ispirato anche l’Europa – asseriscono le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle nelle commissioni Attività produttive e Ambiente – è impensabile non darle gambe prolungandola per almeno altri tre anni, anche se sarebbe ancora meglio renderla strutturale. Per il buon funzionamento del nuovo meccanismo agevolativo c’è bisogno di certezze e tempi adeguati”. Gli esponenti del partito di maggioranza relativa in parlamento non prendono nemmeno in considerazione ipotesi di micro-proroghe di qualche mese. “Siamo davanti a un’occasione unica e a una misura che non ha controindicazioni. Riqualificare e mettere in sicurezza antisismica il patrimonio edilizio significa rilanciare l’economia e l’occupazione, far risparmiare soldi alle famiglie, rendere più belle le nostre città e contribuire a raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni inquinanti. Sarebbe folle non estendere nel tempo la portata di questo fondamentale provvedimento, estensione peraltro espressamente indicata come necessaria nella Relazione sull’individuazione delle priorità di utilizzo del Recovery Fund votata in Aula alla Camera pochi giorni fa”.