1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sull’S&P/Mib40 proseguono i cali di Unicredit e Bco Pop., male anche Fiat – 2

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ma il titolo al centro dell’attenzione nella giornata di oggi è stato Fiat, che ha terminato in discesa dell’1,34% a 4,42 euro, nel giorno in cui è stato ufficializzato l’accordo stipulato con Chrysler, in base al quale il Lingotto dovrebbe entrare in possesso di una quota iniziale del 35% del gruppo automobilistico statunitense controllato dal fondo di private equity Cerberus. Per contro, è proseguita l’ascesa del titolo Parmalat, che dopo il +2% circa della vigilia ha rosicchiato un altro +2,57 per cento. Il titolo del gruppo alimentare il giorno prima era stato spinto tra le altre cose da indiscrezioni circa un possibile interesse verso l’australiana Goodman Fielder. Bene anche Mediobanca (+2,05%) e Finmeccanica (+2,16%), quest’ultima soprattutto grazie alla promozione da “neutral” a “buy” giunta dagli analisti di Merrill Lynch, con tanto di prezzo obiettivo alzato a 13,5 euro dai precedenti 10,5 euro.