1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sterlina debole alla vigilia del voto, focus su ultimi sondaggi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Debolezza per la sterlina alla vigilia dell’appuntamento con le elezioni politiche nel Regno Unito. Poco dopo le 12.30, il cambio sterlina/dollaro si muove in lieve calo dello 0,04% a 1,3147. A frenare la valuta britannica la pubblicazione dell’ultimo sondaggio elettorale in Gran Bretagna che indica una maggioranza minore del previsto per i Tory di Boris Johnson.

“E’ importante notare che tale risultato è ora all’interno del margine statistico di errore e un altro Parlamento spaccato non può essere escluso – osserva Ricardo Evangelista, analista senior di ActivTrades -. Il recente sostegno trovato dalla sterlina è dovuto alle aspettative di una maggioranza conservatrice in parlamento che dovrebbe produrre un rapido ritiro dall’UE, seguito da negoziati costruttivi tra i due blocchi su un accordo commerciale post-Brexit”. Secondo l’esperto, un altro Parlamento spaccato prolungherebbe l’incertezza sull’esito della Brexit, rappresentando un rischio elevato per la sterlina.