1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sostravel: accordo di 5 anni con Health Point Plus, arriva servizio Dr. Travel per i viaggiatori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sostravel.com, operatore digitale del mercato dei servizi di assistenza per i viaggiatori, ha siglato un accordo in esclusiva di 5 anni con la società di telemedicina statunitense Healh Point Plus. Quest’ultima si occupa di servizi di assistenza sanitaria a distanza con strumenti di telecomunicazione e prossima alla quotazione su primaria borsa statunitense.

Nel dettaglio, il servizio Dr. Travel fornisce assistenza medica ai viaggiatori che incorrono in patologie generiche nel corso del proprio viaggio (circa 1 viaggiatore su 3) e che, molto spesso, non rientrano nella copertura della maggior parte delle assicurazioni sanitarie (che gestiscono in sostanza solo le patologie gravi – infarto, ictus, fratture, ecc. – 4% circa dei casi, lasciando scoperto il restante 96%).

Il servizio Dr. Travel sarà fruibile, tramite l’APP Sostravel, direttamente dal proprio smartphone, disponibile in 7 lingue, e avrà una copertura di 14 giorni dalla data di partenza al costo di 10 euro per il singolo viaggiatore e di 25 euro per la famiglia (sino ad un massimo di 6 persone). Il servizio sarà distribuito anche tramite i punti vendita del Gruppo TraWell secondo un accordo commerciale in corso di definizione.

Nella nota odierna si legge che per rafforzare la relazione commerciale, SosTravel effettuerà, anche in vista del prossimo percorso di IPO di Health Point Plus, un investimento di una quota minoritaria del capitale di quest’ultima sottoscrivendo una porzione dell’aumento di capitale deliberato da Health Point Plus per un valore di 100 mila dollari. Il prossimo 4 novembre il ceo di SosTravel, Rudolph Gentile, presenterà il servizio ad oltre 100 aeroporti, alcuni dei quali – segnala la società – hanno già mostrato interesse affinché le vendite del servizio possano iniziare già nel mese di dicembre.