1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Saipem: opportunità in Qatar dallo sviluppo del North Field East Project (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Qatar Petroleum (QP) ha preso la decisione finale di investimento (FID) per lo sviluppo della fase 1 del North Field East Project (NFE) dal valore di 28,75 miliardi di dollari, il più grande progetto per il gas naturale liquefatto (LNG) al mondo, che porterà la capacità di produzione del Qatar da 77mn di tonnellate all`anno a 110mn entro il 2025. Il Qatar sta pensando già ad una fase 2, con l`obiettivo di raggiungere una capacità di 126mn di tonnellate nel 2027.
Legate al progetto,scrive Equita, ci sono diversi progetti da assegnare per l`industria dei servizi. Il primo progetto da 13bn è stato assegnato a TechnipFmc-Chyoda per realizzare 4 nuovi mega treni di liquefazione. A breve, entro due settimane, QP assegnerà un altro maxi-contratto per la realizzazione di cisterne di stoccaggio a terra, che vede Saipem tra i possibili vincitori. Entro fine anno ci saranno altre due gare per impianti onshore. E poi restano da assegnare tutte le attività offshore: pacchetti EPIC (Engineering, Procurement, Construction and installation) relativi a piattaforme di produzione, pipeline e cavi, dove SPM vanta competenze ben riconosciute.
Il Middle Est – conclude Equita – è una delle aree più promettenti in termini di potenziali assegnazioni, con grossi sviluppi soprattutto in Qatar e dove Saipem è ottimamente posizionata.