1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Richard Branson nella storia: realizzato il primo viaggio nello spazio con la Virgin Galactic

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è compiuto il primo viaggio nello spazio e l’opera è stata compiuta da Sir Richard Branson, magnate della Virgin. “Un’esperienza unica nella vita”: queste le parole di Richard Branson nei pochi minuti che la navetta spaziale Unity 22 della Virgin Galactic ha fluttuato nello spazio.

“Ci aspetta un gran giorno. Ottimo cominciare la mattinata con un amico”, aveva scritto Richard Branson su Twitter pubblicando una foto con Elon Musk, poco prima del volo. “Mi sento bene. Mi sento esaltato. Mi sento pronto”, si legge. Branson ha anticipato di qualche giorno un altro grande magnate che ha progettato un volo nello spazio, Mr Amazon, Jeff Bezos.

“Siamo qui per rendere lo spazio più accessibile a tutti a tutti”, ha detto Branson dopo il volo. “La dichiarazione di missione che ho scritto all’interno della mia tuta spaziale era di trasformare il sogno dei viaggi nello spazio in una realtà per i miei nipoti… e per molte persone che sono vive oggi, per tutti”. Questo è stato il quarto volo spaziale fino ad oggi per Virgin Galactic, il secondo finora quest’anno, e il primo che trasporta più di un passeggero.

Oltre a Branson, a bordo della navicella della Virgin Galactic insieme al Ceo di Virgin Branson altre cinque persone, tra cui due piloti, Dave Mackay e Michael Masucci, più tre dipendenti della Virgin Galactic. Arrivata a un’altezza di circa quindici chilometri, VSS Unity si è staccata per proseguire il viaggio da sola, raggiungendo un’altitudine di 80/90 chilometri. Ma non solo un semplice viaggio nello spazio, il volo di ieri ha avuto altri obiettivi, poiché Virgin Galactic sta ancora testando il suo sistema di veicoli spaziali, con l’obiettivo di iniziare il servizio commerciale all’inizio del 2022.

Il volo segna la nuova era del turismo spaziale, cui seguiranno i viaggi organizzati da Elon Musk con SpaceX e Jeff Bezos di Amazon con Blue Origin.