1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Recovery Fund, Conte: ‘stereotipi distorti ostacolano ripresa comune Ue. Fare di più’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Gli stereotipi distorti ostacolano una ripresa comune dell’Unione europea”. E’ quanto ha scritto il premier Giuseppe Conte, in una lettera pubblicata da Politico.eu.

“Il fondo proposto (anti)coronavirus – si legge, riferimento al Recovery Fund – è un passo importante, ma c’è bisogno di un’azione più coordinata”.

“La proposta franco-tedesca per un Recovery Fund da 500 miliardi di euro è un passo importante e significativo verso una risposta comune dell’Unione europea alla pandemia che ha devastato il continente. Ma è anche solo questo: un passo”.

“Se vogliamo superare insieme questa crisi, come unione di interessi comuni e di valori comuni, dobbiamo fare molto di più. Per sua sfortuna, l’Italia ha l’esperienza più lunga nel Continente riguardo al coronavirus. Quando la pandemia è arrivata in Europa, il mio paese è stato colpito per primo e nella misura più forte. Con nessuno dei nostri vicini (europei) a cui guardare, abbiamo dovuto creare una risposta a uno shock senza precedenti, costruire la nostra strategia man mano che apprendevamo di più sul virus. Abbiamo agito in modo risoluto, basando le nostre azioni sulle prove scientifiche, e la nostra esperienza è servita da esempio per molti altri paesi che sono stati colpiti dal virus dopo di noi”.