1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Procemsa (Investindustrial) compra Officina Farmaceutica Italiana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Procemsa, società indirettamente detenuta da Investindustrial Growth, ha sottoscritto un contratto vincolante con gli azionisti di Officina Farmaceutica Italiana (OFI) per la creazione di un gruppo leader nel mercato del contract development and manufacturing dedicato ai settori della nutraceutica e cosmeceutica. “Grazie all’operazione promossa da Investindustrial, nasce in Italia uno dei principali gruppi del settore in grado di attrarre nuovi clienti internazionali, facendo leva sull’ampio portafoglio di prodotti, di brevetti e sulle forti competenze di ricerca e sviluppo sia di Procemsa che di OFI, che consentiranno di puntare su prodotti sempre più innovativi e ad alto valore aggiunto”, si legge in una nota.

Alessandro Sertorio e Filippo Sertorio assumeranno rispettivamente le cariche di amministratore delegato e direttore finanziario del gruppo, mentre Alberto Donati ricoprirà il ruolo di presidente non esecutivo. Luca Testa e Cristina Donati saranno rispettivamente a.d di OFI e responsabile marketing e comunicazione del gruppo.

Fondata nel 1946 e con sede a Bergamo, OFI opera sia nel settore nutraceutico sia in quello cosmeceutico. Grazie alla propria attività di CDMO, la società esporta i prodotti in oltre 60 Paesi nel mondo. OFI conta 68 dipendenti e ha chiuso il 2019 con circa 20 milioni di euro di ricavi. Procemsa ha sede a Nichelino (Torino) e conta 115 dipendenti. Con l’acquisizione di OFI, il gruppo avrà più di 50 milioni di ricavi e si focalizzerà nell’espansione internazionale su mercati ad elevato potenziale di crescita, in particolare USA, Cina e resto dell’Asia.