1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Ppr: Ubs abbassa il giudizio a neutral e il tp a 90 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua a viaggiare in territorio negativo Ppr. Sul listino parigino le azioni del gruppo francese cedono circa l’1,08%, scambiando a 84,58 euro (apertura a 84,05 euro). Gli analisti di Ubs hanno deciso di tagliare il rating da buy a neutral e di ridurre del 10% il prezzo obiettivo, portandolo da 100 a 90 euro. Ieri, la Banca di Francia ha rivelato che gli ordinativi di vendita per corrispondenza del settore tessile francese sono diminuiti di oltre il 20%. Questo implica che Redcats del gruppo Ppr stia facendo fronte a un rigido calo della domanda. La bocciatura degli esperti della banca elvetica arriva anche in scia alle performance sottotono del brand Gucci nel primo trimestre del 2008, che ha fatto peggio rispetto agli altri peers. Secondo Ubs, qualche notizia positiva c’è, e arriva da Bottega Veneta: “Crediamo che Bottega continuerà a compiere la migliore crescita nel mercato, ma non sufficiente per far sollevare l’intero gruppo”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
IL 21 NOVEMBRE ARRIVA IL PIANO

Snam: Credit Suisse alza il target price a 4,9 euro

Snam sotto la lente d’ingrandimento di Credit Suisse che conferma la raccomandazione ‘outperform’. Gli analisti della banca d’affari svizzera hanno rivisto al rialzo il target price di Snam, portandolo a …

ERA STATO POSTO SOTTO OSSERVAZIONE

Intesa Sanpaolo: Fitch conferma rating breve termine

Fitch Ratings ha confermato il rating di Intesa Sanpaolo per il breve termine ‘F2’. E’ quanto si apprende in una nota del gruppo bancario guidato da Carlo Messina nella quale …

IL NUOVO RATING

Standard Ethics boccia il rating di ABB

Standard Ethics ha declassato il rating di ABB, portandolo a “EE” dal precedente “EE+”. ABB è un componente dello SE Swiss Index e dello SE European 100 Index. “Le strategie …