1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Povertà: Italia, il paese con più poveri in Europa (Eurostat)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
L’Italia è il paese con più poveri nel Vecchio continente. Lo ha certificato Eurostat in uno studio recentemente pubblicato. In percentuale sulla popolazione complessiva il tasso di povertà decresce 
In Italia ci sono quasi 7 mila poveri, 6.982 secondo l’Istituto europeo di statistica (Eurostat). Nessun alto Paese del Vecchio continente ne conta così tanti. Dietro il Belpaese, distanziata, la Romania con 4.886 poveri. Il dato nominale deve tuttavia confrontarsi con il totale della popolazione. In percentuale i poveri sono l’11,5%, in calo rispetto all’11,6% registrato nel 2014 e in netta diminuzione rispetto al 14,5% del 2012. 
L’Italia rimane comunque sopra la media dell’Unione europea che conta, nel complesso, 41.092 persone in condizioni di povertà, l’8,2% della popolazione totale. Davanti all’Italia si posizionano la Bulgaria (34,2%), la Romania (24,6%), la Grecia (22,2%), l’Ungheria (19,4%), la Lettonia (16,4%), la Lituania (13,9%) e la Croazia (13,8%). 

Scende il tasso di povertà nell’Unione europea

Le famiglie con figli a carico sono più colpite rispetto a quelle senza figli – spiega la nota di Eurostat -. L’8,3% delle famiglie con due o più adulti e con bambini soffrono di privazioni materiali rispetto a un 6% registrato nelle famiglie senza figli”. Il dato è più drammatico per le famiglie dove c’è un solo genitore. La quota di povertà raggiunge in questo caso il 17,3%. 

Secondo le analisi di Eurostat si registra una severe material deprivation in famiglie che non possono pemettersi di spendere per almeno quattro su nove dei seguenti elementi:

Rate del mutuo o affitto, bollette, finanziamenti o altri prestiti;
Una settimana di vacanza in località diversa da quella di residenza;
Un pasto con carne, pollo, pesce o equivalenti vegetali ogni due giorni;
Spese inattese;
Un telefono;
Un TV color;
Una lavatrice;
Un automobile;
Un sistema di riscaldamento adeguato per l’abitazione.