1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane prevede al 2024 utile a 1,6 mld (+33 rispetto al 2020) e crescita di tutti i segmenti

QUOTAZIONI Poste Italiane
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poste Italiane ha diffuso il nuovo piano strategico “2024 Sustain & Innovate”, che prevede una crescita dei risultati finanziari e una politica dei dividendi competitiva. Riguardo ai target finanziari, il gruppo stima ricavi in aumento a 12,7 miliardi nel 2024, con un tasso annuo di crescita (Cagr) del 3%, grazie al contributo di tutti i segmenti di business. In particolare, l’unità Corrispondenza, Pacchi e Distribuzione andrà in utile nel 2025, con una maggiore incidenza dei ricavi da pacchi rispetto a quelli da corrispondenza, mentre per quanto riguarda l’attività di Servizi Assicurativi, i prodotti Vita saranno al centro del wealth management di gruppo. Proseguirà l’integrazione dei servizi di pagamento, servizi telco e anche l’offerta di energia.

Tornando agli obiettivi finanziari, Poste prevede un risultato operativo in crescita a 2,2 miliardi nel 2024, con un aumento annuo del 5%. L’utile netto è atteso in rialzo a 1,6 miliardi nel 2024, con un Cagr del 6% e un +33% rispetto al 2020. Infine, la spesa per investimenti è prevista al livello record di 3,1 miliardi, tra il 2021 e il 2024, a sostegno della trasformazione, con oltre il 60% degli investimenti aventi caratteristiche ESG.