1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari parte in rialzo, protagonista ancora Stellantis che sfreccia oltre i 14 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risveglio positivo per Piazza Affari che prosegue sulla strada dei guadagni registrata in avvio d’ottava. Nei primi minuti di scambi l’indice Ftse Mib avanza dello 0,4% a quota 22.595 punti, sostenuto anche oggi dal rally di Stellantis (+4,3% a 14,1 euro), il nuovo colosso auto nato dalla fusione tra Fca e Psa. Da oggi le azioni di Stellantis saranno quotate anche sul New York Stock Exchange (NYSE) quando parlerà anche il nuovo ceo del nuovo gruppo, Carlos Tavares, in una conferenza stampa virtuale, che sarà seguita da una sessione di Q&A. I prossimi passaggi tecnici significativi per il gruppo prevedono la distribuzione della quota di Faurecia (39,3% più 308 milioni di euro di cassa derivanti da cessione passata da parte di PSA di una partecipazione del 7% in Faurecia), che dovrebbe avvenire nei primi tre mesi dell’anno.

Impostazione positiva, ma rialzi più contenuti rispetto a Stellantis per UniCredit e DiaSorin che guadagnano circa lo 0,7 per cento. Sul fondo del listino ci sono invece Ferrari e Prysmian che lasciano sul terreno poco più dell’1,2 per cento. Il Cavallino Rampante ha fatto sapere ieri che i risultati finanziari verranno diffusi il prossimo 2 febbraio.

Intanto sui mercati si respira aria d’ottimismo anche per la stagione dei conti, che accelererà oggi con gli annunci di Bank of America, Goldman Sachs e Netflix. Tra gli altri appuntamenti, a livello macro si attende dalla Germania l’indice Zew, che misura la fiducia delle imprese tedesche. L’attenzione degli operatori sarà rivolta anche alla crisi di governo in corso in Italia. Questa sera è atteso il voto decisivo al Senato sul futuro del governo Conte dopo l’uscita di Italia Viva dalla maggioranza.