1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari in leggero rialzo, banche deboli. Juventus continua la sua corsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari si muove in leggero rialzo, a un ritmo più contenuto rispetto al resto d’Europa. Dopo l’avvio l’indice Ftse Mib segna un +0,15% in area 20.772 punti. L’Italia rimane al centro dell’attenzione dei mercati in vista della manovra 2019 con il rischio di un possibile sforamento dei target sul debito. Intanto oggi inizia in Cina la visita ufficiale del ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, che si protrarrà fino al 1 settembre, con l’intento di rafforzare i rapporti economici tra i due paesi. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, invece andrà a riferire in Parlamento sul crollo del ponte Morandi di Genova.

Tra i titoli di Piazza Affari, bene Ferrari che sale dello 0,70% festeggiando la vittoria di ieri in Formula1. Deboli invece le banche, con Unicredit in fondo al listino Ftse Mib (-0,3%) seguita da Banca Generali, Intesa Sanpaolo e Generali. Tra le altre storie, si mette in evidenza Juventus con un balzo di oltre 4 punti percentuali in area 1,07 euro. Il titolo del club bianconero prosegue la sua corsa dopo la vittoria di sabato e dopo che venerdì ha chiuso sui massimi dal 2002 a 1,024 euro (+4,49%) con una capitalizzazione di Borsa per la prima volta superiore a 1 miliardo di euro.