1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste in rialzo in avvio, oggi l’audizione di Powell

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Questa prima seduta d’autunno dovrebbe avviarsi con segno positivo per Piazza Affari e le Borse europee, nel tentativo di rimbalzo dopo un inizio di settimana negativo. Ieri l’indice Ftse Mib ha chiuso in forte ribasso (-3,75% a quota 18.793 punti), ma c’è stato chi ha fatto peggio con il Dax arretrato del 4,57% e il Cac 40 parigino del 3,92%. Si tratta della peggiore performance dallo scorso 11 gennaio. Dopo il tonfo degli indici azionari europei, innescato dal timore di nuove misure di lockdown nei diversi paesi colpiti dalla seconda ondata dei contagi di coronavirus, questa mattina le vendite colpiscono anche l’area dell’Asia Pacifico, ma in misura minore (Tokyo rimane chiusa anche oggi in occasione dei festeggiamenti dell’equinozio di autunno), segno che l’avversione al rischio resta presente sui mercati.

Diversi i temi da seguire. Il primo ministro inglese, Boris Johnson, dovrebbe annunciare oggi nuove misure di restrizione al fine di limitare i contagi. Oltre all’evolversi del coronavirus si guarderà anche Oltreoceano, dove si respira un clima di tensione al Congresso Usa per la nomina di un giudice della Corte Suprema. La seduta sarà animata anche dalla prima delle tre audizione di Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, previste questa settimana al Congresso.

Dal fronte macro in arrivo le vendite di case esistenti negli Stati Uniti e la fiducia dei consumatori nell’Eurozona. In agenda anche la decisione della Banca di Svezia sui tassi d’interesse.