1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari corre in avvio: in testa Saipem e Tenaris, annaspa solo il titolo Ferrari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Incipit di settimana in buon rialzo per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib segna +0,42% a 25.824 punti. L'indice guida di Piazza Affari è reduce da ben sei settimane consecutive di rialzi che l'hanno proiettato sui top da ottobre 2008. Il surriscaldamento dell'inflazione Usa non sembra impensierire al momento gli investitori nella convinzione che si tratti di inflazione solo transitoria e quindi la Federal Reserve non cambierà rotta di politica monetaria.

Questa settimana vede in primo piano il meeting Fed con annuncio tassi la sera del 16 giugno. Non sono attese novità con i riflettori rivolti al possibile rialzo delle stime di inflazione ed eventuali variazioni nei cosiddetti dots, ovvero le attese dei singoli membri del board sui tassi Fed fund.

Sul parterre di Piazza Affari convinti acquisti sui titoli oil: Saipem viaggia in testa al Ftse Mib con +2,12%; bene anche Tenaris (+1,19%) e ENI (+0,96% a 10,68 euro). Tra gli altri titoli si segnala Hera con +1,6%.

Bene Atlantia (+0,95%) in scia alla firma dell'accordo con il consorzio costituito da CDP Equity, The Blackstone Group International Partners LLP e Macquarie European Infrastructure Fund 6 SCSp per la cessione dell’intera partecipazione detenuta in Autostrade per l’Italia.

Unico titolo del Ftse Mib in affanno è Ferrari con -1,49% a 171,4 euro.