1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari corre a inizio ottava, balzo di Atlantia. I temi caldi dell’ultima seduta di maggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta del mese di maggio prende il via in Europa con una buona dose di prudenza. Nei primi minuti di scambi prevalgono tra le Borse europee modesti ribassi: il Dax di Francoforte scivola dello 0,22%, mentre il Cac40 lascia sul terreno lo 0,03, con la Borsa di Londra che è chiusa per festività. Oggi rimarrà chiusa anche Wall Street. Bene Piazza Affari con +0,43% a 25.163 punti per il Ftse Mib che dà seguito al rally di questo mese. Per Piazza Affari sono state quattro le settimane consecutive di rialzi. Tra i singoli titoli si segnala il +2,11% di Atlanta, +1,13% Interpump e +1,09% Campari.

L’attenzione degli investitori si concentra sul fattore inflazione. Già oggi sono attesi i primi riscontri da Spagna, Italia e Germania, mentre domani verrà diffuso il dato sull’inflazione dell’intera eurozona (preliminare di maggio). “In Eurozona il focus sarà soprattutto sui dati preliminari dell’inflazione di maggio, attesa ancora in deciso rialzo e, per la prima volta da ottobre 2018, potrebbe rivedere il 2% (il consenso è per l’1,9%)”, segnalano gli strategist di Mps Capital Services.

Sentiment in generale sotto pressione nei mercati asiatici (Nikkei ha chiuso in flessione di quasi un punto percentuale) dopo i riscontri macro arrivati dal Giappone che ha riportato una crescita della produzione industriale più debole del previsto e la crescita dell’attività manifatturiera cinese pressoché piatta. Da segnalare che oggi i listini globali non avranno il faro di Wall Street che resterà chiusa per la festività del Memorial Day.