1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: lieve segno meno per il Brent, operatori scettici su un accordo a Doha

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di settimana all’insegna della debolezza per le quotazioni del greggio, in rosso dello 0,2% a 38,58 dollari il barile. Tra gli operatori prevale lo scetticismo in vista dell’incontro di Doha finalizzato all’approvazione di misure per sostenere i prezzi dell’oro nero. L’Arabia Saudita ha recentemente ribadito che qualsiasi accordo di congelamento dell’output dovrà prevedere la partecipazione dell’Iran che non intende frenare l’output fino a quando non saranno nuovamente raggiunti i livelli pre-sanzioni. Incremento di mezzo punto percentuale per lo statunitense Wti, in rialzo a 36,98 dollari.