1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio, ancora spunti positivi: scenario resta rialzista a livello tecnico (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora spunti rialzisti per il petrolio, con le quotazioni in crescita di circa il 3 per cento. In particolare, il Wti avanza del 3,1% a 42,64 dollari al barile, mentre il Brent sale di quasi il 3% a un passo dai 45 dollari. “Continua il momento positivo del greggio, mentre la propensione al rischio continua a dominare i mercati – osserva Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades -. Il rimbalzo delle Borse, iniziato con notizie su Biden, è continuato dopo l’annuncio della Pfizer in merito allo stato avanzato del suo vaccino contro il Covid-19. C’è un generale ottimismo sui mercati, anche se nelle prime contrattazioni odierne abbiamo visto alcuni investitori prendere profitto dopo i grandi guadagni degli ultimi giorni. Gli investitori ora vedono la questione Covid-19 come qualcosa che non dovrebbe influenzare la domanda globale di greggio a lungo termine”.

Secondo l’analisi dell’esperto da un punto di vista tecnico lo “scenario resta rialzista”: il prezzo del Wti ha superato la resistenza posta a 41,5 dollari e ora cerca di avvicinarsi al massimo di agosto a 43,5 dollari, che rappresenta la prossima resistenza chiave per il barile.